Asian food


FURIOSO INCENDIO ALL'EX BOLOGNA DUE




Il giorno 30 agosto 2005 verso le ore 18,00 un furioso incendio si Ŕ sviluppato nell'appartamento 310, al terzo piano, devastandolo e rendendo inagibili almeno altri due appartamenti, quello sottostante e quello sovrastante.
L'appartamento era regolarmente affittato a lavoratori pakistani.
Non sono certe le cause dell'incendio, di certo per gli abitanti del Garibaldi 2 Ŕ stata un'altra giornata di paura.
E' subito scattata la solidarietÓ per aiutare chi Ŕ rimasto senza casa.
Esprimiamo il nostro stupore per quanto accaduto e solidarietÓ attiva per tutte le persone che sono state danneggiate.
Quello che Ŕ certo che la situazione all'ex Bologna Due Ŕ nei mesi scorsi peggiorata.
Ci sono stati ben quattro fatti di sangue

Oltre a furti, ricettazione, allacciamenti abusivi e sabotaggi all'impianto elettrico condominiale e all'ascensore, negli ultimi mesi Ŕ aumentato moltissimo lo spaccio di droga, con un continuo via vai di tossici, che stazionano nei corridoi e nei parcheggi, aumentando il disagio delle famiglie oneste.
Ci sono ben noti gli appartamenti dove avviene lo spaccio e siamo come sempre disponibili a collaborare con le forze dell'ordine per debellare definitivamente questo fenomeno tornato purtroppo con virulenza.
Le tante famiglie oneste del Garibaldi 2 non vogliono tornare indietro!!!
Per questo torniamo a chiedere che l'ex Bologna due venga attentamente presidiato dalle forze dell'ordine e vengano allontanati abusivi, tossici e spacciatori.

Noi andremo avanti sostenendo il progetto di riqualificazione che abbiamo sottoscritto con Comune, Provincia e Regione che partirÓ nei prossimi mesi con i trasferimenti negli alloggi temporanei e le permute previste dagli accordi, passaggi fondamentali per poi eseguire i lavori previsti.

ANGELO RIZZI, PORTAVOCE DELL'
ASSOCIAZIONE PER LA RINASCITA DELL'AREA DI VIA GARIBALDI 2


30 agosto 2005


Torna su in questa pagina

Apri la pagina iniziale

BLOG Per la rinascita del Garibaldi 2